MOZIONE – Più severità con i conducenti che non rispettano i posteggi riservati ai disabili

Il Consiglio federale è incaricato di modificare il punto 240.1 e 240.2 dell’allegato 1 all’Ordinanza concernente le multe disciplinari, almeno raddoppiando l’importo delle contravvenzioni riguardanti il disprezzo delle regole relative ai posteggi e i contrassegni per disabili.

Troppo spesso si possono notare veicoli che non sono muniti di regolare contrassegno di parcheggio per persone disabili, occupare spazi destinati a questi utenti sfavoriti. Posteggiare la propria vettura in questi spazi riservati é simbolo evidente e volontario di inciviltà e di disprezzo delle regole più elementari del vivere comune. L’attuale sanzione non é sufficiente, in particolare se si pensa a conducenti tanto arroganti quanto benestanti.

Marco Chiesa, Consigliere Nazionale UDC