Regio InsubriaEXIT: Val la pena restarci?

Da qualche anno a questa parte, il Cantone Ticino si trova a fronteggiare svariati problemi relativi agli accordi internazionali stipulati tra la Confederazione e l’Unione Europea, così come ad alcuni accordi bilaterali con il nostro vicino a Sud, cioè l’Italia. Negli ultimi tempi vi è stato un crescendo di “alta tensione” nei rapporti di vicinato del nostro Cantone di confine con il Belpaese, con alcuni … Continua a leggere Regio InsubriaEXIT: Val la pena restarci?

Interrogazione – Mendrisiotto, una delle regioni più inquinate del Continente?

Lodevole Consiglio di Stato, La salute pubblica è un tema sensibile e capita spesso che diventi oggetto di speculazioni ed errate informazioni da parte sia di chi lo sopravvaluta sia di chi tende a relativizzarlo. Un dato oggettivo comunque esiste, poiché è stato dimostrato scientificamente che il nostro Cantone, specie a Sud del Ceresio, è colpito massicciamente dall’inquinamento da particelle PM10 e da ozono, i … Continua a leggere Interrogazione – Mendrisiotto, una delle regioni più inquinate del Continente?

Falsi permessi, quali controlli su documenti sensibili dell’Amministrazione cantonale?

L’ultima triste vicenda che vede coinvolti alcuni funzionari cantonali corrotti è particolarmente allarmante anche sul piano della sicurezza interna del nostro cantone. Nel caso specifico i permessi di dimora venivano rilasciati ad altre persone, di cui si cambiava, in alcuni casi la fotografia e si parla di almeno venti casi che sarebbero stati accertati. Fortunatamente le nostre istituzioni hanno dimostrato di avere gli anticorpi scoprendo … Continua a leggere Falsi permessi, quali controlli su documenti sensibili dell’Amministrazione cantonale?

Ticino: una presenza costante dell’Esercito anche in futuro

Da qualche giorno il Consiglio Federale ha sottoposto il nuovo messaggio “Esercito 2016” alle Camere federali per la discussione e successivamente, durante l’anno, per il voto. Nel testo sono stati riportati e pianificati i prossimi quattro anni (2016-2020) dell’Esercito svizzero. Oltre al budget proposto di 18.8 miliardi di franchi per questi quattro anni, vengono rivisti al ribasso l’effettivo dei militi e quello delle Grandi Unità (con i rispettivi Comandi e Stati Maggiori) di ogni arma. Continua a leggere “Ticino: una presenza costante dell’Esercito anche in futuro”