Comunicato stampa

Medico del traffico: vittoria dell’UDC!

E’ con enorme sollievo e soddisfazione che l’UDC porta a casa un’importante vittoria nella faccenda del medico del traffico! Il Gran Consiglio ha votato il rapporto di minoranza firmato Tiziano Galeazzi per accogliere l’iniziativa parlamentare di Paolo Pamini e cofirmatari che chiede tre cose:

 

1) il Cantone non potrà più chiedere il pagamento anticipato dei servizi del medico del traffico e delle analisi.

2) il tariffario del medico del traffico viene fissato tra 180 CHF e 240 CHF all’ora (che comporta comunque un salario fino a mezzo milione di franchi per la/il professionista, che tra l’altro non deve neanche cercarsi i clienti)

3) garantire l’indipendenza di chi fa le analisi di laboratorio per evitare conflitti di interesse.

 

Con il sostengo esplicitato durante il dibattito da Lega e PPD che hanno ritenuto di buon senso le richieste dell’UDC, oggi il Gran Consiglio ha dimostrato di voler risanare la crepa di fiducia verso lo Stato che si è creata nella popolazione dopo tante perplessità verso i costi e i modi delle perizie. Detto ciò ne l’UDC ne chi si è espresso a favore dell’iniziativa non si esprime in nessun modo sulla colpa di chi infrange gravemente le regole del traffico ne vuole giustificare tali infrazioni. L’UDC si congratula del fatto che ha vinto la volontà di regolamentare finalmente i servizi del medico del traffico e le procedure amministrative.

Condividi articolo
Categorie
#comunicato stampa udc ticino
Altro su questo tema
Comunicato stampa
Condividi articolo
09.08.2020
Continua
Contatto
UDC Ticino
Via Ceresio 40
6963 Pregassona
+41 91 930 81 38
Social media
Visitateci su:

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo